Dopo un buon campionato la Crevolese punta ancora su Enrico Castelnuovo

CREVOLADOSSOLA -

‘’Abbiamo riconfermato l’allenatore, Enrico Castelnuovo. L’obiettivo per il prossimo anno sarà far bene, senza pensare a salti di categoria perché per una realtà come Crevoladossola la Prima Categoria è più che a nostra misura’’.  Chi parla è Edoardo Biggio, presidente della Crevolese, società che ha chiuso un bel campionato a 46 punti, ad un solo punto dalla zona play off.  Una annata dunque positiva.   '’Siamo soddisfatti. Il risultato finale è buono viste le nostre ambizioni’’ spiega Biggio.  Che aggiunge: ‘’Siamo arrivati ad un punto dalla zona play off ma ricordo che per diverso tempo siamo stati terzi’’. 

Il presidente ammette che la squadra ha avuto un mese terribile. ‘’A marzo – sottolinea - in quattro partite abbiamo fatto solo 2 punti, gettando via occasioni d’oro. Col Gattinara vincevamo 2 a 0 e abbiamo perso 3-2. Col Bulè Bellinzago vincevano 1 a 0 ed eravamo in 11 contro 8: siamo riusciti a pareggiare anche per un rigore dubbio datoci contro e uno netto non dato a noi. Siamo andati a casa della Sanmartinese, che veniva da 5 sconfitte di fila, e siamo riusciti a perdere. Veramente  un brutto mese’’.

Il punto di forza?  ‘’Senza nulla togliere agli altri reparti  - dice - avere davanti uno come Margaroli che ti fa 24 gol è una garanzia: con un attaccante così è come partire già in vantaggio di un gol’’.

Renato Balducci
Ricerca in corso...